Quando amiamo

Quando amiamo qualcuno non amiamo né il suo genio né il suo carattere (e tanto meno il suo Io) ma la maniera speciale che egli ha di sfuggire ad entrambi. Il suo svelto andrivieni tra genio e carattere.

Giorgio Agamben

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Invecchiare

Il fine di invecchiare non è quello di morire, ma di svelare il nostro carattere che ha bisogno di una lunga gestazione per apparire a noi stessi prima che agli altri, in tutta la sua peculiarità.
Ci vogliono molti anni per diventare giovani.
Il carattere ha bisogno di quegli anni “in più” per vedere quello che uno è, al di là di quello che fa, al di là di quello che tenta di apparire. 

Maurizio Grandi

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Tribolare

Caro Ruggero,

Le persone che hanno tribolato nella vita si dividono in due categorie: quelle che non accettano i colpi avversi del destino, e quelle che riescono a metabolizzare il male come parte dell’esistenza. Le prime sviluppano un rancore sordo nei confronti del mondo, le seconde una consapevolezza che le rende più sensibili e disponibili verso gli altri. Entrare in contatto con la morte, anche per poco, cambia la percezione delle cose.

Giancarlo Berardi, Il diario di Julia, Julia giugno 2012



Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Confucio

«La canna verde che si piega nel vento 
è più forte della possente quercia 
che si infrange nella tempesta».
(Confucio)

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Non c’è mai stato

Non c’è mai stato più inizio di quanto ce ne sia ora,
né più giovinezza o vecchiaia di quanta ce ne sia ora,
E non ci sarà mai più perfezione di quanta ce ne sia ora,
Né più paradiso o inferno di quanto ce ne sia ora.

Walt Whitman

Pubblicato in Altri testi, Poesie | Contrassegnato , | Lascia un commento

Scegliere di dire “Sì”

Ogni volta che abbiamo un contatto visivo con qualcuno, prendiamo delle decisioni: avvicinarci o mantenere le distanze, aprire il nostro cuore o restare chiusi, fidarci o diffidare, rivelare il nostro vero io o rimanere nel nostro personaggio, segnalare un “Sì” o un “No” di fronte a possibilità dubbie.

Facciamo queste scelte inconsapevolmente e di solito ci dimentichiamo di averle fatte. Come può essere scegliere di dire “Sì” ad un altro con tutte le sue oscurità e il suo mistero, con una forza tale da esporsi con tutto il proprio essere, senza trattenere nulla, fidandosi come non ci si è più fidati fin dall’infanzia? Così è il momento carismatico, che Charles Lindholm ha descritto come un’esperienza estatica trascendente in contrasto con l’alienazione e l’isolamento del mondo ordinario.

Len Oakes, Prophetic Charisma, Capitolo otttavo

Pubblicato in Citazioni da "Carisma Profetico" | Lascia un commento

Scritte sui cancelli

Sul cancello dei campi di concentramento tedeschi c’era scritto IL LAVORO RENDE LIBERI e su quello dei campi di concentramento sovietici LAVORIAMO PER IL COMPIMENTO DEL PIANO.

Patrik Ourednik, Europeana

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Late fragment

And did you get what
you wanted from this life, even so?
I did.
And what did you want?
To call myself beloved, to feel myself
beloved on the earth.


Raymond Carver

E hai ottenuto quello che
volevi da questa vita, nonostante tutto?
Sì.
E cos’è che volevi?
Potermi dire amato, sentirmi
amato sulla terra.


Pubblicato in Altri testi, Poesie | Lascia un commento

Abbiamo furiosamente bisogno d’amore

Abbiamo furiosamente bisogno d’amore.
Ci devono toccare
le mani che sanno di cuore
e poi morsi e baci tra i capelli
e il furore di guardarsi.
Abbiate cura di impazzire
per un abbraccio.

Franco Arminio

Pubblicato in Altri testi, Poesie | Lascia un commento

il mio battito

il mio battito accelera al
pensiero di partorire poesie
ecco perché non smetterò mai
di aprirmi per concepirle
fare l’amore
alle parole
é eroticissimo
per la scrittura
provo amore
o lussuria
o entrambi

rupi kaur

Pubblicato in Altri testi, Poesie | Lascia un commento