Archivi categoria: psicologia

Buddhismo e psicologia

Il pensiero buddhista e la psicologia moderna convergono su questo punto: nella vita umana come è vissuta oggi non c’è un’identità, un direttore generale consapevole che assume il comando; sembrano esserci invece una serie di sé che assumono il comando … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento

Sei stato tu!

La maggior parte di noi vuole un tiranno (anche se benevolo) al quale passare la palla, per poter dire: «Sei stato tu a farmelo fare. Non è colpa mia». Ma non possiamo passare la vita andando in giro sotto l’ombrello … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Contrassegnato , | Lascia un commento

Diventare vittime

La mia personale ricerca della libertà e i miei anni di esperienza come psicologa clinica autorizzata mi hanno insegnato che la sofferenza è universale. Sentirsi vittime, invece, è facoltativo. C’è una differenza tra essere vittime e sentirsi vittime. È probabile … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento

Affrontare le ferite

Lungi dal lenire il dolore, tutto ciò a cui neghiamo l’opportunità di essere accettato diventa impenetrabile come muri di mattoni e sbarre d’acciaio. Quando impediamo a noi stessi di affrontare ed elaborare le nostre perdite, ferite e delusioni, siamo condannati … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento

Amare la propria ferita

Intendo dire che per scoprire la strada che l’avrebbe condotto fuori dalla condizione di vittima doveva venire a patti con la sua impotenza e con il suo potere, con i modi in cui era stato ferito e con i modi … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento

Sul sintomo

” Poichè il sintomo conduce all’anima, c’è il rischio che, eliminando il sintomo con la cura, si elimini anche l’anima, quel qualcosa che sta appena incominciando a manifestarsi, sofferente dapprima e in cerca con urgenza di aiuto, consolazione e amore, … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento

Grande Madre: sangue e fuoco

Il rituale mafioso usa simboli universali come il sangue e il fuoco, che compaiono in moltissimi riti di iniziazione “e forse evocano attraverso culture diverse, la nascita, la parentela, la morte, la paura dell’annientamento”. L’uno e l’altro sono connessi con … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, Discepoli, seguaci, fedeli, psicologia | Lascia un commento

Buono e cattivo

Ma la mafia si distingue dal brigantaggio, che esprime una protesta individuale: prende la forma di società segreta, con un suo codice e un suo linguaggio, in cui la violenza diviene controllo del potere. La società dei fratelli (figli della … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento

Difendersi

La trasformazione di un male interno in minaccia esterna è un meccanismo tipico della psiche umana, che serve ad agevolare la difesa: è più facile difendersi da un nemico fuori di noi, che da un nemico che abita dentro di … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Quello che diciamo ai bambini

A volte, ascoltando le storie delle persone, mi sorprendo proprio di quanto sia difficile abbandonare l’immagine – e la previsione – che i nostri genitori hanno avuto su di noi. Non è perchè ci è piaciuta. Non è nemmeno perchè … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, psicologia | Lascia un commento