Archivi categoria: Mao Tse-Tung

Mao e la cinesità

Al party di Gabriella Giubilei dell’ambasciata italiana ho conosciuto un intelligente diplomatico spagnolo, uno dei pochissimi che si preoccupino delle conseguenze del comunismo per la Cina come civiltà. “Come deve sentirsi un uomo”, si domandava, “al quale si dice che … Continua a leggere

Pubblicato in Adolf Hitler, Altri testi, Mao Tse-Tung | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il Giardino dell’Eden

Succede qualcosa agli uomini e alle donne che arrivano in un modo o nell’altro al potere. Qualcosa che li imbruttisce, che li incattivisce, che li distrugge e li induce a distruggere anche se volevano costruire sulla Terra il Giardino dell’Eden. … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, Leader, messia, guru, Mao Tse-Tung | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Kundun, la Presenza

Il mondo lo conosce come il Dalai Lama, l’”oceano di saggezza”, ma, arrivando a Dharamsala, si sente che, di tutti i nomi con cui è conosciuto, quello che più gli si addice è Kundun, la “Presenza”. … Il Dalai Lama … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, Dalai Lama, Leader, messia, guru, Mao Tse-Tung | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Quel qualcosa

Che sia l’esercizio mentale a cui è stato sottoposto a Pothala, lo studio inumano che aprì il suo cervello a ogni possibile scelta? Forse. Ma io credo che il vero motivo sia un altro: quel qualcosa che a ogni momento … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, Dalai Lama, Leader, messia, guru, Mao Tse-Tung | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il sistema comunista

Mao mi colpì per vari aspetti. Quando mi spiegò il sistema comunista non capii che si trattava di un organismo di controllo e di comando basato sulla pianificazione centralizzata dell’attività politica. Me lo spiegò come un sistema nel quale i … Continua a leggere

Pubblicato in Altri testi, Credere, cercare, Dalai Lama, Manipolazione/Persuasione, Mao Tse-Tung | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il mito della Madre

Mentre sta svanendo la maternità nucleare, madre-bambino, il suo mito resiste, attaccato al seno archetipo. Continuiamo a credere nella Mamma mentre davanti ai nostri occhi tutto cambia: asili nido, famiglie allargate, padri che cambiano i pannolini, bambini di strada che … Continua a leggere

Pubblicato in Adolf Hitler, Altri testi, Mao Tse-Tung | Contrassegnato , | Lascia un commento