La scelta

Yongey Mingyur Rimpoche, insegnante di meditazione secondo la tradizione buddhista tibetana, ha detto: “In ultima analisi, la felicità sta nello scegliere tra il fastidio del prendere atto delle vostre sofferenza mentali e il fastidio dell’essere dominati da esse”. Intendeva dire che se volete liberarvi delle parti della mente che vi impediscono di raggiungere la felicità autentica, dovete iniziare a prenderne coscienza, il che può essere sgradevole.

Robert Wright, Perchè il buddhismo fa bene

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...