Leader e seguace

Da bambino può aver avuto un’attitudine al comando e una solidità che l’hanno contraddistinto come futuro leader. Da adulto diventa un leader carismatico, almeno in parte perché teme che, non facendolo, nessuno lo amerà. Egli è intraprendente ed energico perché la sua mente non è in contrasto con i dubbi e le paure che affliggono gli altri. La sua fondamentale dichiarazione, fatta da quei religiosi carismatici che sono abbastanza sicuri del loro seguito da essere in grado di affermarlo, è “Io sono Dio”.

Una volta che la missione del profeta diventa chiara, tutto ciò che rimane da fare è compierla. Convinto di essere la fonte del bene ultimo per gli altri, reclama in modo carismatico la loro obbedienza. Questa rivendicazione, insieme all’effetto affascinante del suo stile personale, suscita fede, speranza e amore tra chi condivide i suoi valori, e fa riecheggiare il loro abbandonato narcisismo. Per quei pochi muniti di sufficiente consapevolezza, coraggio e opportunità questo diventa un invito a unirsi a lui in una grande opera di trasformazione. Il rapporto carismatico è caratterizzato nelle sue prime fasi da fiducia e da resa, ma nel tempo il seguace proietta le sue problematiche fondamentali sul leader. Da quel momento le loro esigenze si fondono, i loro confini si dissolvono e, per il seguace, l’interazione con l’altro diventa in pratica l’interazione con il proprio io più profondo.

Len Oakes, Prophetic Charisma,

11. Conclusioni

Questa voce è stata pubblicata in Citazioni da "Carisma Profetico". Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...