L’incontro

Ho conosciuto per la prima volta Bhagwan nel suo appartamento di Bombay il 31 marzo 1973. Dal momento in cui ho fatto i miei primi passi nervosi nella sua stanza squisitamente pulita, in ordine perfetto, arredata con pochi ma splendidi mobili, ebbi la travolgente sensazione di essere arrivato a casa. Ecco il mio padre spirituale, un uomo che comprendeva tutto, qualcuno che sarebbe stato in grado di trasmettere scopo e significato alla mia vita. È stata una sensazione veramente magica. Intimidito e trasportato, sentii istantaneamente che Bhagwan era dentro la mia mente come mai nessun altro prima. Dal momento in cui le sue delicate mani brune con unghie perfettamente curate toccarono le mie, capii che ero in un altro mondo. Lui irradiava un chiaro senso di amore incondizionato che era semplicemente elettrizzante. Io ero ai suoi piedi, incantato, galleggiante in un mare di compassione che emanava da questo essere totalmente originale, unico.

Durante quell’incontro, chiamato ‘darshan’, il tempo si fermò. Mi sentivo fluttuare e ogni preoccupazione era scomparsa. Questo era l’uomo che stavo cercando. Chi aveva bisogno di guardare altrove? Quest’uomo, lo sapevo, mi poteva insegnare molte cose preziose. Infatti, chi poteva avere un insegnante migliore? Egli era l’obiettivo a cui aspiravo, il modello perfetto per ogni realizzazione. Se solo avessi potuto partecipare a ciò che aveva da offrire. 

Bhagwan mi disse di indossare da quel momento in poi abiti arancioni e disse che quel giorno doveva essere il mio nuovo compleanno, che il passato doveva  essere spazzato via, e che d’ora in poi avrei avuto un nuovo nome. 

E così il semplice Hugh Milne, un osteopata venuto da Londra, divenne Swami Shivamurti — uno che è come Shiva, il Supremo Dio indù. Sentivo già che avrei avuto molto da fare per sentirmi all’altezza.  

Milne Hugh, Bhagwan The God that Failed

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Bhagwan Shree Rajneesh (Osho). Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...