Mi dici…

mi dici
che non sono come le altre
e impari a baciarmi a occhi chiusi
c’è qualcosa in quella locuzione – nell’idea
che per essere desiderata io debba essere
diversa dalle donne che considero sorelle
che mi fa venir voglia di sputare fuori la tua lingua
come se dovessi essere fiera di essere scelta da te
come se dovesse essere un sollievo pensare
di essere meglio di loro

rupi kaur, milk and honey

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...