Cosa di noi valuta il rischio

È di fondamentale importanza considerare che, quando si tratta di identificare la sicurezza da una prospettiva di sopravvivenza adattiva, la “saggezza” risiede nel nostro corpo e nelle strutture del nostro sistema nervoso che funzionano al di fuori del campo della consapevolezza. In altre parole, le nostre valutazioni cognitive di rischio nell’ambiente, inclusa la capacità di identificare le relazioni potenzialmente pericolose, giocano un ruolo secondario rispetto alle nostre reazioni viscerali verso le persone e i luoghi.

Stephen W. Porges, La guida alla teoria polivagale

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...