La salute di un gruppo e il mito

Ci deve essere un patrimonio condiviso e un’attenzione al singolo perché la relazione possa sostenere queste due forze contrapposte – il desiderio di appartenenza e il desiderio di differenziazione – Perchè un porto sia davvero sicuro deve permetterci riparo ma anche la possibilità di partire.

E spesso la salute di una famiglia, di una organizzazione, di una istituzione si vede proprio negli arrivi e nelle partenze. In come si accoglie la novità e in come si saluta chi decide di esplorare il mondo. L’importante è ricordarsi – sempre – che queste dinamiche possono sembrare personali ma, invece, sono epiche.

Nicoletta Cinotti

Questa voce è stata pubblicata in Citazioni da "Carisma Profetico" e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...