Le aspettative su Dio

Ogni persona si connette con Questo che noi chiamiamo Dio in base alle sue aspettative… chi nell’estasi della fisicità e della gratitudine, come i seri praticanti tantrici, chi abbandonandosi alle danze, come i Dervisci rotanti, chi nei canti e nelle preghiere, chi usando il dolore, come probabilmente ho fatto io, per cultura. Al catechismo insistevano molto sul fatto che i Santi erano quelli che avevano patito le pene più infernali… e in effetti le attenzioni che ricevevo da mia madre, scarne, aumentavano notevolmente quando mi ammalavo.

Collacchioni Dina, Curata da una serpe

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...