Amarsi

sognoIl problema più grosso che incontro sta nell’incapacità delle persone di lavorare sui sentimenti. Sono estremamente rari i padri e le madri che dicono ai loro figli: “Dimmi che cosa senti, che cosa provi allo stomaco, alle gambe, alle articolazioni. Dimmi qualcosa del tuo mal di testa”. Al contrario, tutta la nostra cultura è orientata a sentire meno dolore possibile. La gente non ha ancora imparato ad amarsi e invece deve imparare a farlo, deve riuscire a mettersi in rapporto con se stessa attraverso il corpo. Non c’è alternativa: bisogna imparare ad accettare il dolore, conviverci, sentirlo.

Arnold Mindell, I messaggi del corpo che sogna

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, psicologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...