Sui segni premonitori

I testieuropeanamoni di Geova credevano che Cristo fosse tornato sulla Terra già alla fine del XIX secolo ma che era invisibile e che soltanto gli eletti e gli iniziati potessero percepirlo. Avevano calcolato che l’era pagana sarebbe finita nel 1914 e che sarebbe iniziato il millennio nel corso del quale i credenti avrebbero potuto raggiungere la salvezza e Cristo si sarebbe rivelato a tutti.

E quando scoppiò la Prima Guerra Mondiale dicevano che era un segno premonitore e che in cielo c’era stata una battaglia terribile in cui Satana era stato scagliato sulla Terra e che questo spiega la miseria ventura nel XX secolo ed era la prova definitiva che Dio ci offriva l’ultima occasione per assicurarci la salvezza.

Patrik Ourednik, Europeana

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Credere, cercare e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...