L’incontro

L'”atmosfera” del suo insegnamento, che era profondamente condizionante, perdurava anche dopo il distacco degli allievi, nei quali era ormai stato inculcato un atteggiamento mentale, un modo d’essere, cui era difficile sfuggire.

Questo spiega anche perché, come si vedrà da questo libro, tanto contrastanti siano i giudizi su Gurdjieff. È testimonianza comune che le esperienze fatte sotto la sua guida erano tali da “segnare” una intera vita indirizzandola verso piani la cui possibilità il neofita neppure sospettava: per questo tutti coloro i quali hanno ricevuto l’insegnamento di Gurdjieff, anche chi poi lo rigettò ponendosi su vie opposte, sono ancora concordi nell’affermare che tale incontro è stato l’evento centrale, definitivo, della loro esistenza.

Introduzione di G.De Turris & S.Fusco in Louis Pauwels, Monsieur Gurdjieff

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Gurdjieff e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...