Leader “lascia fare”

Il leader “lascia fare”, che confonde tolleranza e passività, compassione e indulgenza, è presentato in contrapposizione a due altri stili: quello del leader autocratico e quello del leader democratico. Questi due ultimi possono essere validi ed efficaci a livelli che variano secondo il contesto. Invece, il leader “lascia fare” non è mai efficace, perché non riesce né a stimolare la creatività (qualità del leader democratico) né a imporre la sua autorità di esperto (qualità del leader autocratico o “esperto”).

Il leader “lascia fare” finisce invariabilmente per demoralizzare il gruppo, perché i problemi non trovano soluzione, si gira in tondo e gli individui diventando ansiosi. Questo genere di leader è tipico di gruppi diretti da persone che credono di far bene cercando, a qualsiasi prezzo, un clima di consenso.

Ginette Paris, Vita interiore

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Leader, messia, guru e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...