La filastrocca dei mutamenti

Il cambiamento é una costante della nostra vita, é inevitabile. Se lo accettiamo, diventa tutto più facile. Se lo accettiamo, cambiamo rimanendo noi stessi. Se lo accettiamo, siamo presenti.
Eccovi una brevissima, ma potentissima, filastrocca:

“Aiuto! Sto cambiando!” disse il ghiaccio
“Sto diventando acqua, come faccio?
Acqua che fugge nel suo gocciolio,
ci sono gocce, non ci sono io!”
Ma il sole disse: ” Calma i tuoi pensieri,
il mondo cambia sotto i raggi miei,
tu tieniti ben stretto a ciò che eri
e lasciati andare a ciò che sei”
Quel ghiaccio diventò un fiume d’argento,
non ebbe più paura di cambiare
e un giorno disse: “Il sale che io sento
mi dice che sto diventando mare
e mare sia, perchè ho capito adesso
non cambio in qualcos’altro, ma in me stesso”

da mindfultorino

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Poesie e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...