Quando diamo via la nostra energia

Nel proiettare diamo via un’energia o un potere che in realtà appartiene al nostro tesoro. Un uomo può proiettare sulla moglie la sua emozionalità o la sua parte relazionale. In questo modo se ne libera, e quando sorge un problema emozionale con i figli, naturalmente lascia che sia lei a gestirlo.

Quali altre qualità o poteri un uomo proietta su una donna? Può proiettare la sua sessualità animale, nel qual caso lei gli seombrambrerà eccessivamente animalesca; oppure può proiettare la sua spiritualità, nel qual caso lei gli apparirà sublimata, una madonna. Può darle il potere della sua debolezza o la sua pazzia. Alcuni uomini proiettano su una donna la capacità di rapportarsi al mondo. E molti uomini danno a una donna, o alle donne, la loro strega.

Quanto alla donna, può proiettare sul marito il proprio eroe interiore, nel qual caso lui apparirà eccessivamente nobile e responsabile; può proiettare su un uomo il suo Saturno, restando giocosa e volubile mentre lui diventa sempre più rigido; può dargli il suo tiranno interno o la sua spiritualità. Può proiettare su di lui la propria insofferenza verso la relazione, e allora lui le apparirà freddo e distante; e molte donne danno a un uomo, o agli uomini, il loro gigante.

Robert Bly, Il piccolo libro dell’ombra. Per scoprire il nostro lato oscuro

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...