Il sistema comunista

comando.jpg

Mao mi colpì per vari aspetti. Quando mi spiegò il sistema comunista non capii che si trattava di un organismo di controllo e di comando basato sulla pianificazione centralizzata dell’attività politica. Me lo spiegò come un sistema nel quale i capitalisti non sfruttavano più i lavoratori, punto sul quale ero del tutto d’accordo. Non mi era chiaro che l’abolizione della proprietà privata portava alla proprietà statale, controllata da un élite di partito che a sua volta istituiva un sistema di comando e di controllo, governando con quegli stessi metodi elitari che l’aristocrazia aveva adottato in passato. Adesso sappiamo che tutto ciò ha portato a numerose violazioni dei diritti umani.

Dalai Lama, La via del comando

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Credere, cercare, Dalai Lama, Manipolazione/Persuasione, Mao Tse-Tung e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...