Appartenere

virtuSiamo davanti a un argomento interessante. I discorsi più poderosi dei grandi leader sono sempre legati al l’orgoglio di appartenenza. Per questa ragione esistono leader che consolidano la propria posizione partendo dalla difesa dei valori, e altri che inventano o ingigantiscono nemici per produrre un effetto reattivo che può, anch’esso, rafforzare la posizione di comando. Stimolare gli istinti più alti o quelli più bassi, di questo si tratta. Sono modi di gestire l’uditorio facendo appello all’identitá. È stato giá tutto inventato. Le forze comprensive ed escludenti sono parte essenziale nel discorso dei grandi leader politici, imprenditoriali, religiosi e anche sportivi.

Jorge Valdano, Le 11 virtù del leader

Questa voce è stata pubblicata in Altri testi, Leader, messia, guru e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...