I due generi

Se qualcosa di assoluto possiamo dire dei due generi sessuali è che la donna ha mostrato di saper creare e conservare la vita, mentre l’uomo ha mostrato la tendenza e la capacità di distruggerla.

Stefano Re, FEMDOM Preludio all’estinzione del maschio

Pubblicato in Altri testi | Contrassegnato | Lascia un commento

Intorno alla verità

Ci appartiene veramente soltanto ciò che noi stessi portiamo alla luce, estraendolo dall’oscurità che abbiamo dentro di noi.
Intorno alle verità che siamo riusciti a trovare in noi stessi, spira un’aura poetica, una dolcezza e un mistero, i quali non sono altro se non la penombra che abbiamo attraversato.

Marcel Proust, Il tempo ritrovato


Pubblicato in Altri testi | Contrassegnato | Lascia un commento

Mi porto dentro

Mi porto dentro
i miei volti precedenti
come un albero
contiene i suoi anelli.
Io sono la loro somma.
Lo specchio vede solo
il mio ultimo volto
ma io sono anche tutti
quelli precedenti.

Tomas Tranströmer

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Intervista

 James Hillman parla di C.G.Jung nell’intervista a Marina Beer

“Ricorda la prima volta che ha incontrato Jung?””

“La prima volta che lo incontrai, lo vidi semplicemente.
Venne al Club psicologico di Zurigo per sentire una conferenza di Mircea Eliade – mi pare – e ciò che ricordo è la sua enorme statura e il mormorio che si creò intorno a lui, come se fosse entrato il capo della tribù o il santo.
Vede, Jung era sostenuto da un’aura, da un culto o perlomeno lo era alla fine della sua vita, quando io l’ho conosciuto.
Questo è un fenomeno spirituale, la trasformazione della psiche in spirito ed è ciò che è accaduto alla psicologia junghiana, che da psicologia si è trasformata in un insegnamento spirituale, una via alla saggezza, una forma di dottrina. Ma è anche un fenomeno tipico di un certo periodo storico…”



Pubblicato in Altri testi | Contrassegnato , | Lascia un commento

Le cose come sono


 Dietro a ogni pensiero logorante c’è il desiderio 
che le cose siano diverse da come sono.

Toni Bernhard, Quando tutto cambia

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Al culmine della potenza

Un profeta carismatico al culmine della sua potenza è una figura straordinaria che chiunque può seguire, se le circostanze sono adatte. In questa fase il profeta è a capo di un’organizzazione impegnata nella diffusione del suo insegnamento ed è riconosciuto dai seguaci come la fonte del loro bene fondamentale.

Il leader è in grado di dimostrare ogni giorno le sue straordinarie capacità, che ha sviluppato durante i periodi precedenti a questo. La fase chiamata “missione” è più comunemente descritta come leadership carismatica.

Pubblicato in Citazioni da "Carisma Profetico", Leader, messia, guru | Lascia un commento

Vuole palpitare

L'immagine può contenere: testo
Mariangela Gualtieri
Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Se mi vedessero

“Se mi vedessero stare in piedi
immobile, in mezzo
ai miei fiori, come
in questo istante,
penserebbero che
sto tenendo loro una lezione. 
Invece
sono io che ascolto
e loro che parlano.
Lì, in mezzo a loro,
mi insegnano la luce.”


Nikifòros Vrettàkos

Pubblicato in Altri testi | Lascia un commento

Carisma o narcisismo?

“C’è un paradosso: è facile ammirare e rispettare le persone carismatiche e fiduciose in se stesse. Ma non è così semplice distinguere il carisma dal narcisismo, che per molti versi ne è il lato oscuro. Sappiamo davvero individuare il confine che c’è tra assertività e prepotenza? Tra sicurezza e ostinazione? Tra fascino e manipolazione? Tra pragmatismo e cinismo?
C’è un ulteriore paradosso: prepotenza, ostinazione, manipolazione e cinismo possono perfino rivelarsi utili nelle battaglie per la conquista del potere, che sono spesso logoranti, sleali e feroci. Ma, una volta ottenuto il potere, per mantenerlo servirebbe proprio quella visione più aperta ed equilibrata che  il ruolo stesso sembra rendere difficilissima da procurarsi e mantenere. Il potere è l’afrodisiaco supremo, diceva Henry Kissinger”.

Annamaria Testa, Nuovo e utile

Pubblicato in Altri testi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

E del resto forse

E del resto forse ogni essere ha la fortuna che il suo spirito chiede; e quando uno viene deturpato e involgarito dal successo, è perché i germi della volgarità erano in lui preesistenti, e si potevano scorgere anche quando era solo e oscuro.

Natalia Ginzburg, Mai devi domandarmi- Sulle sponde del Tigrai

Pubblicato in Altri testi | Contrassegnato , | Lascia un commento